Sharp ha avuto successo nella realizzazione di celle solari ad alta efficienza di conversione. Utilizzando un sistema di concentrazione della luce solare basato su lenti ottiche, ha portato l’efficienza di conversione elettrica al 42,1% che è il nuovo record mondiale. Il precedente del 41,6% era detenuto da un’impresa statunitense.

Le nuove celle sono formate da tre strati di semiconduttori composti. Il noto produttore nipponico afferma che attraverso il miglioramento sarà in grado di portare l’efficienza fino al 45% entro il 2014, per arrivare al 50% entro il 2025. Se l’efficienza di conversione delle celle fotovoltaiche divenisse pari al 45%, i costi della produzione elettrica si allineerebbero a quelli delle centrali nucleari e termiche.