Midori-san ha aperto un blog dove vengono riportati i suoi sentimenti.

Fin qui nulla di strano, direte voi, peccato che Midori-san e` una piantina di 40 cm che posta ogni giorno su un sito i suoi pensieri grazie a un sensore in grado di misurare gli impulsi elettrici che vengono generati agli stimoli esterni e ad un algoritmo che li traduce nella lingua giapponese. Il progetto dell'Università di Keio ha dimostrato che Midori-san puo` reagire alla luce, oppure ad una gentile carezza, trasmettendo impulsi elettrici che vengono inviati a un computer.

Link

Il 20 ottobre Sharp ha immesso nel mercato una serie di televisori LCD "Aquos DX series" con registratore blu-ray disc (BD) incorporato, caratteristica aggiuntiva fino ad ora inedita in tutto il mondo. Il registratore BD è situato nella parte posteriore del televisore, e i dischi si inseriscono dal lato destro dello schermo. La riproduzione avviene automaticamente all'inserimento del BD, mentre la registrazione inizia in appena tre secondi dall'invio del comando.

Crisi dell'auto.

La Nissan ha reso noto che ridurrà i ritmi produttivi dei prossimi cinque mesi "tagliando" 28 mila unità nello stabilimento di Tochigi (gamma Infiniti) e altre 37 mila nella fabbrica di Fukuoka (Murano e Rogue). La decisione e` stata presa dopo che si sono registrate forti difficolta` verso mercato nordamericano dove questi modelli sono esportati e le vendite Nissan sono calate in soli nove mesi del 37%.

Il presidente Yasuhiko Shogaki del gruppo di ristoranti Saizeriya ha dichiarato che restituirà i soldi a partire da oggi (anche senza ricevuta!) a chi dichiarera` di aver consumato una pizza nei 542 ristoranti situati in 15 prefetture nell'est del Giappone tra il 25 settembre e il 2 ottobre. L'azienda, infatti, si è accorta che alcune piccole tracce della sostanza tossica sono state ritrovate nell'impasto delle pizze "nipponiche" perche` l'impasto, in realta`, era stato prodotto dalla ditta cinese Jincheng Quick Frozen Food ed importato in Giappone dall'azienda Best Food Creators. Durante questi pochi giorni la catena Saizeriya ha sfornato ben 54mila pizze.

campagnaIl governo giapponese ha istituito un'apposita commissione per studiare la diffusione di internet senza fili nelle aree rurali.

I primi servizi, che utilizzeranno la tecnologia "Wi-Max", porterà Internet a circa 630.000 famiglie già entro la fine dell`anno.