Dai punti vendita dei principali supermercati colpiti dal grande sisma del Tohoku, stanno giungendo chiari segnali di ripristino dell’attività commerciale. Aeon (maggiore gruppo della distribuzione al dettaglio) l’ha riattivata all’80%, mentre Ito Yokado (secondo gruppo) ha riaperto completamente 7 dei 10 esercizi. L’approvvigionamento di prodotti e la logistica sono ancora insufficienti, ma si riesce comunque a soddisfare la domanda dei beni essenziali.